Rossinimania: il sogno dell’orso

Nuovo appuntamento con Rossinimania: venerdì 19 agosto alle 11 al Teatro Rossini sarà proposto Il sogno dell’orso, intrattenimento musicale “ad uso esclusivo dei devoti ammiratori del genio di Rossini” ideato da Sergio Ragni, con la partecipazione degli attori Matteo Anselmi (anche regista) ed Ernesto Lama e dei cantanti Andrea Niño, Matteo Roma e Giorgi Manoshvili. Al pianoforte, Rubén Sánchez Vieco. Info: 0721.3800294.

L’orso del titolo è l’onnipresente coprotagonista della Cambiale di matrimonio in scena al ROF nel 2020, risvegliatosi dopo un lungo letargo. La vicenda si sviluppa, a metà tra il presente e il passato, raccontando episodi della vita di Rossini attraverso suoi contemporanei illustri come l’impresario Domenico Barbaja, che ne ripercorre gli anni di Napoli, e il cancelliere austriaco Klemens von Metternich, che narra i suoi trionfi viennesi e l’incontro con Beethoven. Si rievocano anche gli ultimi anni passati a Parigi, e gli incontri con interpreti quali Adelina Patti e le sorelle Marchisio.

Giacomo Mariotti
Ufficio Stampa e Comunicazione

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...