Riconfermato il CdA Aspes, Ricci: «Avanti con Luca Pieri presidente»

«Riconfermato il CdA di Aspes spa, con Luca Pieri presidente». Lo comunica il sindaco di Pesaro Matteo Ricci, dopo l’assemblea dei soci che si è riunita la scorsa settimana. «Aspes è una società ben radicata nel territorio – spiega – che continua ad espandere i propri orizzonti commerciale, dando inoltre un grande supporto anche nei difficili momenti della pandemia». Oltre al presidente Luca Pieri, confermati anche i consiglieri Alberto Terenzi e Paola Tasini, il Collegio Sindacale composto dal presidente Luca Ghironzi e dai i componenti effettivi Giacomo Crescentini e Lorena Galuzzi.

«Ringrazio il sindaco Ricci per la fiducia riconfermata, a dimostrazione dell’impegno e del buon lavoro svolto in questi anni, contraddistinti anche dall’emergenza socio sanitaria legata al Covid-19 – ha commentato Luca Pieri -. Il ringraziamento va anche a dipendenti e collaboratori di Aspes spa: una squadra ormai rodata e a disposizione dell’intero territorio, per garantire quotidianamente servizi ai cittadini». Aspes spa è una azienda di proprietà pubblica (socio di maggioranza è il Comune di Pesaro) che svolge la sua attività nel campo dei servizi pubblici locali. Un’azienda con molteplici attività, settori e servizi ma con un unico obiettivo finale: fornire al cittadino servizi pubblici di qualità a costi contenuti. Aspes spa si occupa delle attività di gestione relative a:

– Farmacie Comunali

– Cimiteri

– Impianti turistico-sportivi (Vitrifrigo Arena) e gestione eventi

– Accertamento e riscossione coattiva delle entrate tributarie e patrimoniali comunali

– Verde pubblico e profilassi del territorio

– Controllo impianti termici

Comune di Pesaro

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...