Prosieguo Progetto “Protezione Freddo” – Prima accoglienza alle famiglie ucraine

Mani che si intrecciano

Il servizio continua fino alla fine dell’anno

L’Assessore alla Solidarietà e Responsabile per il Comune dell’Emergenza Ucraina Luca Pandolfi è con estrema gratitudine alla Fondazione Cassa di Risparmio di Pesaro, attiva nel sostenere iniziative orientate all’accoglienza e all’integrazione delle famiglie ucraine sul nostro territorio, che comunica il prosieguo del Progetto “Protezione Freddo”, fino alla fine dell’anno in corso.
Il progetto, “Protezione Freddo”, approvato con delibera di Giunta del 2019, nasce con la finalità di salvaguardare la salute delle persone senza fissa dimora, favorire l’accesso delle persone intercettate ai servizi socio-sanitari per la presa in carico e la costruzione di progetti individualizzati di inclusione sociale,
Il  servizio, ideato dal Servizio Sociale Professionale del Comune, attivo giorno e notte, è stato riorganizzato sulle specifiche esigenze dei flussì di profughi ucraini; ha potuto così rispondere con prontezza ed efficienza al bisogno manifestatosi con gli arrivi autonomamente organizzati, fornendo una prima accoglienza alle famiglie ucraine che hanno raggiunto il nostro territorio e che non potevano contare su un’accoglienza privata o di altra natura.
Trattasi, di accoglienza e servizio alla persona e non sono solo di fornitura di  alloggio: un servizio di presa in carico della persona che viene svolto, in prima battuta dagli operatori della “Città della Gioia” e successivamente dai servizi sociali comunali.
Questa Amministrazione Comunale, impegnata sin dall’inizio del conflitto bellico su più fronti nella gestione di tale emergenza, esprime la propria riconoscenza alla Fondazione Cassa di Risparmio di Pesaro per il sostanzioso contributo economico erogato a sostegno di tale importante iniziativa.

Comune di Pesaro

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...