Al via la seconda edizione della Merenda nell’Oliveta Marche protagonista con 6 Città dell’Olio

Domenica 8 maggio a Maiolati Spontini (AN)

L’iniziativa promossa dall’Associazione nazionale Città dell’Olio prevede: corsi di assaggio, laboratori didattici, incontri con olivicoltori, reading di poesie a tema olio, musica dal vivo all’ombra degli ulivi al tramonto

Marche protagonista della seconda edizione della Merenda nell’Oliveta, l’attesissimo evento ideato dall’Associazione nazionale Città dell’Olio per promuovere la ripartenza del turismo dell’olio nei borghi d’Italia. Sono 6 le Città dell’Olio marchigiane che ospiteranno gli eventi nelle olivete dedicati all’olio EVO e alla scoperta del paesaggio: Castelplanio (AN), Ripatransone (AN), Maiolati Spontini (AN), Monte San Vito (AN), Falerone (FM) e Recanati (MC). Un’occasione imperdibile per tornare a contatto con la natura e riscoprire il gusto della convivialità, immersi nel paesaggio olivicolo, seduti all’ombra degli ulivi secolari testimoni di una civiltà millenaria, avvolti dai colori caldi del tramonto.

Si comincia l’8 maggio a Maiolati Spontini (AN) la Merenda è una giornata dedicata al relax e al divertimento, all’aria aperta che si svolgerà presso la Casa dell’olio e della Biodiversità situata nel comune di Maiolati Spontini, lungo la Strada Provinciale 11 dei Castelli, un luogo particolarmente suggestivo, in quanto si affaccia su uno scorcio del territorio tipico marchigiano, da cui si possono ammirare verdi colline che vanno da Cupramontana, Staffolo, Apiro, Cingoli, Filottrano ed oltre. Il parco della Casa dell’olio è costituito prevalentemente (per circa 2,5 HA) da olivi: circa 1000 giovani olivi di 10 anni e 25 olivi secolari delle cultivar marchigiane, coltivate secondo metodi tradizionali ed il più moderno super intensivo, che comprende anche altre varietà nazionali ed estere. La restante superficie (circa 1,5 HA) è costituita da un prato spontaneo, in cui si possono trovare ed osservare le principali specie arboree e vegetali marchigiane, la maggior parte delle quali catalogate ed illustrate nelle proprie caratteristiche principali. Il programma della giornata prevede alle ore 16,00, l’accoglienza dei partecipanti e la consegna dei box contenenti assaggi di prodotti tipici locali. Gli intervenuti saranno accolti e sarà presentata la struttura ed il parco della Casa dell’olio. Saranno invitati a “fare come a casa loro”: potranno semplicemente sdraiarsi sul prato; rilassarsi leggendo un buon libro, sotto il sole o all’ombra di un olivo; potranno girare liberamente nel parco alla ricerca delle erbe spontanee, delle specie arboree e dei fiori catalogati e descritti; Saranno allestite aree a tema per far divertire grandi e piccini con attività̀ e giochi da fare all’aria aperta. Alle 17,30 è previsto l’assaggio guidato dell’olio e delle olive, con un esperto assaggiatore e alle 18,30 si aspetterà il tramonto con evento a sorpresa per grandi e piccini. In caso di pioggia la Merenda sarà rinviata al 29 maggio ore 16.00. 

“La Merenda nell’Oliveta è un appuntamento che piace a tutti: adulti e bambini. Regala ai cittadini e visitatori l’opportunità di scoprire luoghi nascosti delle Città dell’Olio e immergendosi nel cuore delle olivete, godendo della gioia dello stare insieme tra i filari di olivi, all’ombra di un maestoso ulivo secolare, affacciati sulle terrazze di olivi al tramonto. Un modo semplice ma emozionante di apprezzare l’olio Evo e i territori di produzione” ha dichiarato Michele Sonnessa Presidente delle Città dell’Olio.

 “La Merenda è una bella occasione per visitare i nostri bellissimi borghi e prendersi una pausa, coccolandosi all’ombra dei nostri oliveti ma è anche un modo per imparare a riconoscere le caratteristiche del nostro olio e degustarlo in compagnia. Siamo molto orgogliosi della risposta delle Città dell’Olio delle Marche che credono nel turismo dell’olio come volano dell’economia locale” ha dichiarato Debora Conti Coordinatrice regionale delle Città dell’Olio marchigiane.

Ufficio Stampa Associazione nazionale Città dell’Olio                                               

Natascia Maesi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...