Donna 61enne morta da almeno un mese trovata mummificata sul letto nella sua abitazione in viale Trento

PESARO – Una donna 61enne, che abitava da sola in viale Trento, è stata rinvenuta nella sua abitazione morta da almeno un mese, con il corpo mummificato disteso sul letto sotto le coperte. L’allarme è stato dato dai vicini di casa, in quanto non la vedevano più da tempo e pensavano che fosse stata ricoverata in ospedale. Sul luogo del ritrovamento sono sopraggiunti i carabinieri, i vigili del fuoco e il 118 che, per entrare all’interno dell’abitazione, hanno forzato la porta. Sui comodini della camera da letto c’erano tante scatole di farmaci aperti e consumati. Gli stessi potrebbero aver causato la morte per sovradosaggio.

Rosalba Angiuli

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...