Megabox, tre set testa a testa ma la spunta Monza

La Megabox Ondulati Del Savio Vallefoglia perde combattendo per tutta la partita contro la fortissima Vero Volley Monza, che con questa vittoria sale ulteriormente in classifica e si pone come avversaria numero uno per Conegliano e Novara. Per le tigri è una sconfitta che comunque lascia ben sperare per il prossimo futuro visto il gioco che si è visto in campo.

Nel primo set Bonafede schiera Carcaces posto 4 e sposta Newcombe opposto in luogo di Bjelica. Parte meglio Monza, che deve rinunciare a Negretti e Mihajlovic ma scappa subito via 4-0. Bonafede chiama timeout, ma le ospiti non si fermano: solo sullo 0-7 arriva il primo punto delle biancoverdi con Carcaces. Ma la squadra di casa non molla: Jack suona la carica e la Megabox si ritrova a -2 (7-9), e stavolta è il coach ospite Gaspari a dover chiamare tempo. Newcombe sigla il -1 su una ricezione lunga, l’errore di Stysiak porta il set in parità (13-13). Entra Lazovic per la polacca, ma ora si gioca punto a punto: Carcaces è caldissima, entra Candi per Zakchaiou e Monza trova un break proprio sul suo servizio (20-17). Danesi mantiene a distanza le tigri (23-20), Van Hecke strappa un punto miracoloso e Monza si può giocare quattro set.-point: chiude all’ultima palla utile Van Hecke (25-23).

Nel secondo set parte meglio la Megabox, subito 3-0 su servizio di Mancini, ma Monza impatta subito sul 4-4.La partita è piacevole, si resta punto a punto. Esce Mancini per Botezat, Kosheleva tira out la palla del 10-10 e Monza guadagna il primo break (12-9). Stysiak e un muro di Zakchaiou su Carcaces allungano (17-12), ma la partita è ancora viva: entra Bjelica per Newcombe (16-19), Carcaces rosicchia un altro punto e Monza chiama tempo. Bjelica ha addirittura la palla del pari, ma viene murata. Davyskiba mantiene il preziosissimo +2, poi Boldini, appena entrata, firma un ace e chiude Davyskiba (25-21).

Nel terzo set torna Newcombe per Bjelica, Zakchaiou firma l’ace del 2-0. Un malinteso tra Berasi e Botezat e poi un ace di Danesi fanno scappare le ospiti 7-3. Carcaces firma l’ace del -1, le risponde Van Hecke per il nuovo +3. Torna in campo Bjelica, la Megabox scivola a -4 ma resiste ai tentativi di fuga delle avversarie. Lazovic e Davyskiba ribattono colpo su colpo a Carcaces e Kosheleva. La capitana delle tigri sciupa la palla del -1, ricambia il favore Stysiak sull’attacco che valeva il 18-14. Il muro di Jack riporta a -1 la Megabox, ma Davyskiba si rifà subito. Gaspari ruota con successo le sue attaccanti, ed è di nuovo Davyskiba (terzo punto in fila) ad approfittare di una ricezione lunga per guadagnare il +3 (20-17). Bjelica mantiene a contatto le tigri, ma Van Hecke è spietata. Bjelica prende il muro del 21-24, chiude Zakchaiou.

Così l’allenatore delle tigri Fabio Bonafede: “Ci è mancato poco in ciascuno dei set che riuscissimo a spuntarla, e questo dice più di ogni altra cosa il livello di partita che abbiamo giocato, contro una squadra del valore di Monza, che oggi è seconda in classifica. Tolto l’8-1 iniziale, dovuto ad un assetto nuovo che dovevamo sperimentare in campo, abbiamo giocato a lungo alla pari contro una squadra che tirava a tutto braccio e difendeva ogni pallone. La squadra ha dato una bella risposta, solo alcuni piccoli errori in alcuni momenti caldi ci hanno impedito di portare a casa il risultato. Quanto al mercato, a breve arriveranno notizie”.

Così la Mvp dell’incontro Lise Van Hecke del Vero Volley Monza: “Abbiamo fatto troppi errori, specie in battuta, ma Vallefoglia è una squadra che può dare molto fastidio. Siamo state brave a ritrovare il nostro gioco nei momenti importanti della partita e ad essere decise quando la palla contava davvero. Ero molto emozionata nel ritornare ad Urbino, città nella quale ho giocato quando ero molto giovane, ai primi anni in Italia”.

MEGABOX ONDULATI DEL SAVIO VALLEFOGLIA-VERO VOLLEY MONZA 0-3 (23-25, 21-25, 21-25)

MEGABOX ONDULATI DEL SAVIO VALLEFOGLIA: Carcaces 15, Mancini 2, Newcombe 3, Kosheleva 15, Jack-Kisal 8, Berasi 1; Cecchetto (L), Fiori (L), Kosareva, Bjelica 2, Tonello. All. Bonafede.

VERO VOLLEY MONZA: Zakchaiou 6, Orro 1, Stysiak 8, Danesi 10, Van Hecke 20, Davyskiba 6; Parrocchiale (L), Candi, Lazovic 5, Boldini 1. N.e. Moretto, Gennari (L). All. Gaspari.

ARBITRI: Cerra e Canessa.

NOTE – Spettatori: 194. Incasso 1.360,30 euro. Durata set: 28’, 27’, 26’. Tot: 81‘.

Giacomo Mariotti

Ufficio Stampa e Comunicazione

Megabox Volley Vallefoglia

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...