Giovanni Santi

Raffaello Sanzio (Urbino 1483-Roma 1520), pittore e architetto italiano, artista eccelso e figura centrale del Rinascimento, era figlio di Giovanni Santi. Abbiamo notizia che Raffaello apprese dal padre Giovanni Santi, all’età di 11 anni, che la sua famiglia proveniva da Colbordolo. Certamente l’ancora giovane Raffaello avrà voluto conoscere i luoghi che diedero i natali a suo padre e ai suoi avi. Giovanni Santi, figlio di Sante, nacque intorno alla terza decade del 1400. La sua era una famiglia di origine modesta e soltanto col tempo e con il duro lavoro riuscì a migliorarsi economicamente. Alla corte di Federico da Montefeltro, Signore di Urbino, Giovanni Santi visse e partecipò in qualità di pittore e poeta. Lavorò per le chiese di Urbino, Pesaro, Fano, Senigallia, Gradara, Cagli, lasciando opere di notevole pregio. Giovanni Santi morì a Urbino il giorno 1 agosto 1494 e fu sepolto nella chiesa di San Francesco, come egli stesso aveva desiderato. A Colbordolo (VALLEFOGLIA) in Piazza del Popolo è ubicato un cartello segnaletico turistico che ricorda il luogo dove sorgeva la casa natale di Giovanni Santi, padre di Raffaello Sanzio.

MASSIMO MAGI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...