Fiera di Pesaro, una poesia di Laura Arual

Fiera di Pesaro

Ci lavorai fine anni ottanta

Prima che la mia vita prendesse

Una nuova piega

Un altro taglio

Ricordo la fiera del mobile

E a settembre Marche producono

Marche musicali

Erano tempi d’oro…

C’era il lavoro

Gli arabi

Le commesse

E non solo quelle dei negozi

La fiera di San Nicola

Da cui ho dato nome a mio figlio

Che c’era da quando ero bambina

Che ogni anno che torna mi chiama

Se dicono che si restringe il tempo

O solo si diventa più grandi

Quello che ti lascia il segno

Ed io sempre più qui

Fiera di Pesaro

Che mi porta

Che mi sopporta

Che mi riconquista

Ogni giorno

Che mi tiene qui

Testo e foto di Laura Arual

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...