Provano a vendere pubblicità a un pastore terremotato. Finisce male!

Non è un pesce d’aprile, ma la provocatoria pillola d’autore lanciata da Unicamontagna con la società di produzione cinematografica maceratese YUK! film, costola produttiva di Officine Mattòli. “A mali estremi” è un mockumentary (falso documentario) che evidenzia con ironia la distanza tra il mondo della nuova comunicazione digitale e quello, più tradizionale, dei nostri territori montani. Questo breve documentario “al contrario”, realizzato dal regista Damiano Giacomelli, è stato appena presentato con successo al festival “Corto Dorico” di Ancona e dalle ore 8.00 di giovedì primo aprile sarà visibile al link: https://www.facebook.com/unicamontagna/posts/2953521481592369E come diceva Sergio Leone: “Quando un pastore con formaggio di casa incontra un pubblicitario con la videocamera…”

Alberto Monachesi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...