E’ nato “RAMON” terzo album dei MUGA

In modo spontaneo è nato “RAMON” terzo album  dei MUGA.
Un insieme di dieci tracce auto prodotte dai testi significativi e arricchito da due tracce strumentali.
 SLAVEIl primo brano del disco mette in gioco il rapporto tra uomo e denaro. L’ esigenza dei soldi per provvedere a colmare i propri debiti o i vizi personali, offusca il pensiero delle persone, fino a costringerle in un circolo vizioso.ONE DAYE’ quella voce che risiede dentro ad ognuno di noi, che ci parla. Un giorno, quando smetteremo di evitare di fare ciò che ci rende felici, daremo il meglio di noi, perché gli errori ci rafforzeranno.DUSTNei rapporti di coppia, molto spesso, il partner vuole cambiare il nostro modo di essere, ma bisogna accettarsi per come si è oil passo per tornare alla solitudine sarà breve.RAMONLa title track del disco, attraverso una metafora, incita a sparare ai propri orgogli. Questi non lasciano vivere bene e distruggono i rapporti fra le persone.
 T.R.O.Pausa strumentale
 LOS NINOSIn un mondo in cui l’amore perde il proprio significato, in cui gli stranieri vengono respinti, le certezze cadono e le “luci si spengono”, non serve più parlare. Bisogna premere sull’acceleratore, come una macchina lanciata a tutta velocità contro questa folle vita. CURTADOOgnuno di noi può pensare di conoscere il proprio destino. Solo cercando di scavarsi dentro e mettendosi in discussione si riesce a riconoscerlo. HELP MEIl brano, attraverso immagini forti, parla del rapporto di coppia, in cui la figura femminile risveglia il suo partner da un’apparente morte interiore.
Anche se tutto ciò fa male, lui le chiede di tenerlo in vita e la supplica di aiutarlo a capire il perché di tutto questo. SO LONG

La donna.
Nel brano viene descritta come una regina senza un regno e lascia che l’ uomo perda la sua strada. Lei gli scorre dentro, nelle vene, come sangue impazzito. Metafora di un rapporto che non sa se vivere oppure morire. PAPRIKABrano di chiusura strumentale, per far riflettere l’ascoltatore.
  I MUGA nascono ufficialmente nel 2011 da un’ idea di Antonio Marinelli (chitarra e voce) ed Alessandro Sironi (batteria) e si ritrovano, in breve tempo, con una decina di brani tra le mani.
Nel Gennaio 2013 incidono il loro primo omonimo disco, presso l’ Aemme Recording Studio di Garlate (LC). Registrato, in presa diretta professionale e totalmente analogico, in soli 3 giorni.
Dopo aver cambiato bassista, nel 2015 si trovano ad incidere il secondo album. “ADOLF“, una provocazione in tutto e per tutto, con chiari riferimenti al controllo delle masse.
Viene prodotto e registrato dalla band stessa,con i loro soli mezzi. Dopo l’uscita decidono di chiudersi nuovamente in studio, jammando e registrandosi: da tutto ciò nasce RAMON. Interamente auto prodotto viene pubblicato, su tutte le piattaforme digitali il 29 Febbraio 2020.

 ASCOLTA “RAMON”!Spotify: https://open.spotify.com/album/383aEXBKTYujQOVYDwKhN3ITunes: https://music.apple.com/us/album/ramon/1499564498

SOCIALIG: https://www.instagram.com/muga_real/FB: https://www.facebook.com/MUGA-209612049052687

http://www.facebook.com/sorrymom.it
http://www.sorrymom.it
Sarah Zuloeta

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...