Una lapide in ricordo di chi ha fatto grande il nuoto pesarese

Il Panathlon Club Pesaro ha rinnovato la lapide che ricorda atleti, tecnici e dirigenti che hanno fatto la storia del nuoto pesarese.

Il Club pesarese ha voluto integrare e completare la targa, posizionata nell’area della piscina O. Berti del Parco della Pace, con i nomi di atleti e dirigenti scomparsi negli ultimi anni.

Nell’area è stato inoltre posizionato un faretto, per rendere maggiormente visibile la lapide anche nelle ore notturne, e creato un piccolo spazio antistante libero dal parcheggio.

«Se Pesaro ha ospitato, e si prepara ad ospitare, grandi eventi di nuoto (come i Mediterranean Beach Games del 2023) – ha commentato il presidente del Panathlon Club Pesaro, Angelo Spagnuolo – e ha visto nascere e crescere nomi di spicco del nuoto azzurro, lo deve a chi nel passato ha scritto capitoli importanti di questa disciplina.

Ringraziamo il comune di Pesaro e l’assessore Mila Della Dora per aver contribuito a dare nuovo splendore all’area; il nostro socio, Carlo Campanari, per aver dato impulso all’iniziativa e Andrea Sebastianelli, gestore dell’impianto.»

Presenti alla cerimonia, insieme al presidente del Panathlon Club Pesaro, Angelo Spagnuolo, e all’assessore Mila Della Dora, Carlo Campanari, socio del Club; Giancarlo Sorbini, membro del consiglio direttivo e Alberto Paccapelo, vice presidente Distretto Italia.

Panathlon Club Pesaro

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...